16 APRILE 2019


FESTIVAL DELLA LETTERATURA DI MANTOVA 2019

LE ANTICIPAZIONI SUGLI EVENTI E IL COINVOLGIMENTO DEI GIOVANI

La città dei libri punta l'obbiettivo su Tirana

Dopo San Pietroburgo, Alessandria d’Egitto, Buenos Aires e Praga, la capitale albanese sarà la città letteraria a cui saranno dedicati una biblioteca tematica e diversi appuntamenti con autori e ospiti dal Paese delle Aquile

©Festivaletteratura Mantova



Due nuovi bandi per Read On

Festivaletteratura lancia nuove sfide ai ragazzi attraverso i bandi di Anthology e My Life in Strips, le due attività “a concorso” di Read On, il progetto dedicato ai lettori under 20 che il Festival ha avviato nel 2018 insieme a sei partner internazionali con il sostegno del programma Europa creativa dell’Unione Europea

Foto Aksaicultura


************************************************************************************************************************


  21 AGOSTO 2018


EMOTIONAL STATES

La Triennale di Milano rappresenta l’Italia nell’ambito della London Design Biennale 2018, il cui tema è Emotional States, con una installazione di 24 disegni di diverse specie arboree, realizzati da Cesare Leonardi e Franca Stagi


Una selezione dalle 374 tavole originali riprodotte nel volume L’Architettura degli Alberi di Leonardi e Stagi (Mazzotta, 1982), risultato di una indagine finalizzata alla “conoscenza di quegli elementi costitutivi dell’architettura verde che sono gli alberi”. Nella prima metà degli anni Sessanta Cesare Leonardi (Modena, 1935), studente presso la Facoltà di architettura di Firenze, è colpito dalla ricca vegetazione dei colli fiorentini. La suggestione di fronte alle meravigliose forme della natura, per le quali, ricorda, “sentivo un’attrazione maggiore che per le forme dell’architettura”, lo spinge a studiare gli alberi, e a farlo attraverso l’esperienza diretta. Viaggia in Italia e in Europa, fotografando le specie e individuando il portamento caratteristico di ognuna. Segue il ridisegno in scala, che coinvolge Franca Stagi (Modena, 1937-2008) e i collaboratori del loro studio. Un’impresa epica che dura circa vent’anni e che porta alla pubblicazione nel 1982 del volume L’Architettura degli Alberi, manuale per la progettazione di parchi.






*****


MONDOPENTOLA

Spettacolo multietnico e multiculturale


Nei giorni 27, 28 e 29 Luglio scorso si è svolto al Palazzo Reale di Genova lo spettacolo teatrale itinerante “Mondopentola. Ricette per convivere”, cinque tableaux vivantes in giro per il mondo tra cucina e canzoni ispirato al libro omonimo a cura di Laila Wadia con l’adattamento drammaturgico di Emilia Marasco e Carla Peirolero, teatralizzazione della Compagnia del Suq “La mia casa è dove sono”. La Compagnia del Suq è una realtà teatrante, multietnica e musicale con attori, danzatori e musicisti di varie provenienze geografiche e culturali; con essi realizza, ispirandosi alla letteratura mondiale, spettacoli prevalentemente musicali incentrati al dialogo tra culture e religioni differenti. L’incontro di artisti provenienti da vari continenti fa emergere, oltre al loro grande talento, il fascino, talvolta inedito, dell’accostamento di esperienze artistiche eterogenee. Il viaggio che gli spettatori hanno intrapreso comprendeva Il pane di Zeus (Centrafrica), I dolci delle feste (Equador ed Albania), Ravioli e trenette (Ucraina e Liguria), Fagioli migranti (Brasile) e La Fragolina francese (Francia). Ricordando due idee basilari: l’uomo si distingue dagli altri animali perché cuoce il cibo e che etnico non vuol dire diverso da me. La manifestazione ha avuto un grande successo di pubblico con tre serate all’insegna del tutto esaurito.






*****


IX CRONOCALATA - SICILIANTICA CENTURIPE

ML’unica gara ecologica con carrozze di legno su cuscinetti a sfera in Sicilia Centuripe (En), 9 settembre 2018


Ritorna, domenica 9 settembre, l’annuale appuntamento con la CRONOCALATA SICILIANTICA DI CENTURIPE. Giunta alla IX edizione l’iniziativa, organizzata dall’associazione SiciliAntica di Centuripe, è  un evento, unico in Sicilia, che ha coinvolto, nelle passate edizioni, migliaia di partecipanti.




Il programma del 9 settembre,  prevede il raduno   dei partecipanti alle ore 10.30, in piazza Sciacca, per l’iscrizione, le verifiche tecniche delle carrozze, l’assegnazione dei numeri di gara e la consegna delle magliette ufficiali. La gara avrà inizio, da piazza Lanuvio, alle ore 16.00. I partecipanti saranno suddivisi in diverse categorie: pulcini, esordienti, juniores, senior e prototipi e tandem. La premiazione avrà luogo il 16 settembre in piazza del Duomo.



*************************************************************************************************************************************


  28 LUGLIO 2018


TUGLIE

Celebrazioni Centesimo Anniversario della Grande Guerra sul Montegrappa




Dal 31 luglio al 1° agosto 2018 il Comune di Tuglie propone
un ricco programma di iniziative per ricordare il Centesimo Anniversario della Grande Guerra,
che si terranno sulla collina di Montegrappa nella località di Grappa






********




 
La sera dl 1° agosto, preso la Sala Comunale sarà presentato il volume “I caduti della Grande Guerra” dello storico, poeta e scrittore Lucio Causo,
con l’intervento di Giuliana Iurlano, ricercatore e docente dell’Università del Salento






**************************************************************************************************************************************




  27 LUGLIO 2018


GENOVA – GLI APPUNTAMENTI DI PALAZZO REALE

SUQ GENOVA


In scena venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 luglio a Palazzo Reale di Genova lo spettacolo teatrale itinerante Mondopentola. Ricette per convivere, vincitore del Bando Nazionale Migrarti MiBACT 2018. Una ventina di artisti in scena, 15 origini diverse, un tema chiave per l'intercultura: il cibo. Una nuova produzione della Compagnia del Suq, diretta da Carla Peirolero. (link in foto)


®Suqgenova



 


SULLE TRACCE DI MARIA CRISTINA DI SAVOIA

GENOVA, VOLTRI E MELE



Maria Cristina di Savoia, beatificata da Papa Francesco, amava il borgo di Acquasanta, oggi compreso tra i Comuni di Mele e Genova, alle spalle della delegazione di Voltri. Lo preferiva ad altri luoghi tanto che, nel 1832, scelse il Santuario di N.S. dell’Acquasanta, per le nozze reali con Ferdinando II di Borbone, re delle Due Sicilie, divenendo ella stessa regina.
Il Comune di Mele, assieme al Municipio Ponente, hanno quindi chiesto la collaborazione del Museo di Palazzo Reale e dell’Arcidiocesi di Genova in collaborazione con il Santuario dell’Acquasanta per iniziare un percorso che ricostruisca i luoghi genovesi della “Regina Beata”, figura particolare, contraria alla pena di morte, conosciuta per il suo immenso spirito di carità a Genova e a Napoli.
(link in foto)






********************************************************************************************************


Tutti i diritti sono riservati
Copyright DSR